1-2 Aprile 2017: bis tricolore per Cecilia Camellini

Portici (Napoli) - CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INVERNALI (VASCA CORTA)

 

Nuoto paralimpico, bis tricolore per Cecilia Camellini

 

La nuotatrice formiginese conquista due ori nella competizione svoltasi a Portici (NA)

 

Premiazione 50 stile libero

Premiazione 50 stile libero OPEN

 

E' iniziata con la rassegna paralimpica, la settimana santa dei campionati italiani assoluti. Cecilia Camellini, tesserata da questa stagione per Sea Sub Modena e Fiamme Oro, ha subito preso in pugno la situazione. Nelle poche gare che l'hanno vista impegnata, esordio sabato nei 50 stile libero in cui vince in 32.03 la classifica open, migliorando il proprio primato che è di categoria e anche assoluto, precedendo Alessia Berra (S13 Polha Varese) e Katia Aere (S07 asd Trivium).

 

L'atleta paralimpica chiude poi le gare con un altro successo. Arriva per la campionessa di Casinalbo anche il titolo open dei 100 stile libero. L’1’11.00 con cui vince la sua categoria, le concede per pochi centesimi di punti tabellari, anche il successo nella classifica open su Alessia Berra (S13 Polha Varese) e Camilla Luscrì (AICS Pavia Nuoto).

 

Poli Matteo e Cecilia Camellini

Poli Matteo e Cecilia Camellini

 

Vai all'articolo di Gazzettamodena.it del 3 aprile   

 

Vai all'articolo di Gazzettamodena.it del 4 aprile  

Vai all'articolo di modenatoday.it  

 

23 marzo 2017 - Finp: l' Atleta Paralimpico del mese di Marzo è CECILIA CAMELLINI

Neo rubrica Finp: l' Atleta Paralimpico del mese di Marzo è CECILIA CAMELLINI

(in collaborazione con Paco Clienti - Swim4life)

 

Cecilia Camellini sul podio con la medaglia dargento dei 400 stile libero

 

Il vulcano Cecilia Camellini è sempre attivo, ma oltre alle medaglie paralimpiche arrivano traguardi importanti anche fuori dalla vasca!

 

La modenese della Sea Sub Modena è "L'atleta Paralimpica del mese" e racconta nella speciale intervista tutte le novità della sua vita, da atleta e professionista.

Quando Cecilia Camellini non si sente per troppo tempo bisogna aspettarsi da lei qualcosa di nuovo e di cose nuove per la modenese ce ne sono tantissime in questa stagione. Dalla nuova squadra in cui è approdata, la Sea Sub Modena dopo 13 anni in forza alla Tricolore di Reggio Emilia, alla Laurea in Psicologia Clinica conseguita presso l'Università di Bologna, fino all'arruolamento avvenuto a gennaio nel Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro ed il progetto AlbatroSS in cui è stata coinvolta dallo psicologo dello sport e psicoterapeuta Manolo Cattari.

 

Cecilia, atleta non vedente, vanta in 13 anni di Nuoto Paralimpico all'attivo due medaglie d'oro, tre d'argento e due di bronzo vinte tra le alle Paralimpici di Pechino 2008, dove è stata anche portabandiera nella cerimonia di apertura con Francesca Porcellato, e le ultime di Rio 2016.

 

Dopo la lunga esperienza con Alessandro Cocchi, viene seguita oggi da Matteo Poli che da spalla è diventato l'allenatore in carica e che insieme alla collaborazione di Daniele Di Fabio sta forgiando una nuova Camellini, migliorata sia in vasca che fuori dalla vasca, dove adesso è meno estroversa e molto più aperta. Lavorare nella psicologia sportiva e utilizzare l'esperienza maturata nel nuoto anche in ambito professionale al di fuori del contesto sportivo ha indubbiamente donato alla neo 25enne nuove prospettive.

Guestbook

mirella e kevin
CECI CE' !!!!! GRANDE IMMENSA CECILIA !!!
Venerdì, 07 Aprile 2017 07:28
Marco
Brava Cecilia, sei nella storia! Un quinto posto nei 100 vuol dire che dopo 4 anni sei ancora li a giocarti una medaglia, che molti sognano mentre tu hai giá vinto a Londra
Venerdì, 16 Settembre 2016 10:20
Prof Donata
Bravissima Cecilia, ti ricordo sempre
Domenica, 11 Settembre 2016 19:03
Lascia il tuo messaggio Leggi tutti i messaggi

Ultimi video